Egodom Professional - Domotica Home, Yacht e Building Automation. Made In Italy, Open Source, Plug & Play.

www.domoticaegodom.it

Antifurto Egodom, Tecnoalarm o Paradox.

Vota questo articolo
(1 Vota)

EGODOM³ INTEGRA ALLARME E ANTI INTRUSIONE.
PER CHI LO DESIDERA SONO INTEGRATI ANCHE

TECNOALARM E PARADOX.

Egodom³ ha pensato alla sezione allarme fin dalla nascita; il sistema è nato già così! Nessuna aggiunta dell'ultimo momento e tanto meno nessuna improvvisazione!

Un impianto domotico Egodom³, può integrare l'allarme subito, oppure, SENZA SOTITUIRE LA CENTRALE, attivare i moduli di allarme in un secondo momento.


Luci, riscaldamento, tapparelle sono già coordinate con le funzioni di allarme.
Il massimo della semplicità: si avvicina la chiave elettronica al lettore, si ascolta la voce guida e si attiva l'allarme scelto.


La casa si dispone come richiesto, in sicurezza con un occhio al risparmio energetico.
Le luci si spengono, le tapparelle si chiudono, il riscaldamento (o il condizionatore) si spegne.
Nessuna fatica, nessuna dimenticanza e, se ho lasciato una finestra aperta, Egodom³ mi avvisa e la esclude in automatico.

Con Egodom³, insieme alla MASSIMA SICUREZZA dell'impianto anti intrusione, ottengo anche il MASSIMO RISPARMIO ENERGETICO, perchè l'impianto domotico spegne luci e riscaldamento in automatico.

FACILE

Abbandoniamo finalmente i vecchi concetti "allarme perimetrale", "allarme parzializzato" ed i piccoli display indecifrabili!
Con Egodom³ ascolto la voce guida, verifico la planimetria sul Monitor ed attivo ad esempio il MODO "NOTTE", "VACANZA", "SERA", "WEEK-END" ecc. a mia scelta.
Chiaro, immediato ed intuitivo.

NESSUN VINCOLO - APPLICAZIONI RESIDENZIALI E BUILDING

Allarme e domotica Egodom³ offrono la totale libertà di scelta.

Sensori, barriere, contatti magnetici e rilevatori possono essere di qualsiasi tipo scelti per prestazioni o per rapporto qualità/prezzo.
Siano essi analogici che digitali NESSUN PROBLEMA, Egodom³ li gestisce.

Un impianto Egodom³ può tranquillamente essere installato sia in ambiente residenziale che building.

La grande capacità di elaborazione della centrale può gstire un numero pressochè infinito di "punti di allarme".

Ad esempio, ad ogni ramo bus possono essere collegati fino a 110 moduli, ognuno con 8 ingressi A/D, e possono essere previsti fino a 110 rami bus.

INTEGRAZIONE PARADOX e TECNOALARM

Per chi invece è abituato ad utilizzare altre centrali di allarme, e desidera completarle con la domotica Egodom³, è possibile attivare il collegamento diretto, seriale o LAN, con Paradox e TecnoAlarm.

Anche con queste centrali avr√≤ quindi la possibilit√† di attivare uno o pi√Ļ scenari domotici quando attivo o disattivo l'allarme; inoltre in planimetria vedr√≤ sempre, con icone chiare ed immediate, se ci sono segnalazioni di allarme (es: porte e/o finestre aperte).

PROGRAMMAZIONE? NO GRAZIE

Complicati e lunghi corsi di formazione, giorni e giorni di programmazione per l'avvio?
NON per impostare il sistema Egodom³.
I nostri piu' importanti investimenti sono rivolti alla semplificazione.
Con l'impianto domotico Egodom³ e' sufficiente attivare le funzioni desiderate, SENZA SCRIVERE NESSUN PROGRAMMA O MACRO!

Nome:
Cognome:
mail:
telefono:
cap:
P.iva:
Compila qui per iniziare
Azienda:
FacebookGoogle BookmarksLinkedInRSS Feed